Articolo dedicato solo a chi AMA i Glitter o a chi intende approcciarsi al loro mondo scintillante

Scopri i 5 utilizzi principali con cui puoi impiegare i tuoi glitter

Se stai leggendo questa pagina è perchè ti piacciono i glitter.
Sia che tu li conosca o che tu li abbia appena scoperti o magari visti da altri, il comune denominatore è comunque lui: il GLITTER.
Se ti stai approcciando solo ora al mondo dei glitter, non preoccuparti!
Imparerai a conoscerli e ad amarli.
glitter

Lo slogan che ti ho proposto, ti invita all’azione.

“Keep calm and glitter on”, stai tranquillo e continua a glitterare. 😉 .

Se sei esperto in questo campo, avrai già sperimentato con i glitter e realizzato le tue prime opere d’arte.
Non ti fermare! Sai quante altre ne potrai realizzare?
Infinite.
Se ti stai approcciando solo ora al mondo dei glitter, non preoccuparti!
Il loro potere illuminante ti contagerà e imparerai presto ad utilizzarli, dando libero sfogo alla tua fantasia.

L’unica regola esistente:
Puoi glitterare tutto ciò che vuoi!

Visto che gli utilizzi sono molteplici, per semplificare, ho raggruppato i possibili utilizzi con i Glitter, in 5 macro-categorie..

Arrivati a questo punto penso sia meglio puntualizzare sulle caratteristiche principali dei glitter ( se li conosci per Te sarà solo un “ripasso” 😉 )

oro
Il glitter:

  • è una polverina che brilla quando viene illuminata dalla luce diurna ( meglio se con i raggi diretti del sole) oppure dal fascio luminoso proiettato da una lampada, di sera quando diventa buio.
  • può essere di tanti colori
  • può anche essere cangiante, cioè cambiare colore a seconda della luce

La parola glitter ormai sostituisce quella con cui fino a poco tempo fa chiamavamo brillantini ( si sa che la parola in inglese fa più chic ;-).
Io li conosco già da un pezzo, dai tempi della scuola quando utilizzavo i brillantini nei bigliettini di auguri per le mie compagne di classe.
I Glitter di oggi sono realizzati con materiali migliorati come il poliestere e sono più luminosi.

Eccoci arrivati ora alle categorie principali per poter utilizzare i tuoi glitter:

  1. RESINE
    Le resine sono speciali vernici trasparenti o colorati che vengono impiegate per proteggere e rinnovare pavimenti, mobili, sanitari e talvolta per pareti murarie. Una volta indurita la resina risulta calpestabile e lavabile. Con un tocco di glitter un pavimento in resina può diventare ancora più straordinario!resina2
    wc glitter
  2. OGGETTI
    Gli oggetti possono essere i più svariati e puoi veramente scatenare la tua fantasia.
    Ecco alcuni esempi.casco glitter
    chitarra glitter
  3. ABBIGLIAMENTO
    Scarpe, magliette, cinture, puoi glitterare tutto ciò che puoi indossarescarpe ginniche 1
    borsa glitter
  4. DECORAZIONE STANZE
    .
    Puoi utilizzare i GLITTER IN GEL se devi imbiancare mettendoli direttamente nella pittura da te scelta ( vedi articolo…) oppure utilizzare i GLITTER IN POLVERE con l’aiuto di un vetrificante ( vedi articolo…), oppure utilizzando decorativi con basi oro e argento con riflessi brillanti.
    .
    parete argento

  5. DECOUPAGE

    Puoi utilizzarli sopra alla carta da decoupage o sui tuoi dipinti, per dare un tocco originale e brillante.

dipinto glitter 1

 

Spero che questa semplice linea guida ti sia stata utile per trovare degli spunti per poterti attivare, se non l’hai ancora fatto o continuare con le tue “sperimentazioni” con i Glitter.

Vuoi una cascata di colori glitterati ma non sai dove trovarli ?

Il nostro negozio online www.glitterpassion.com è in grado di fornirti i glitter per poter eseguire tutte le lavorazioni che ti ho consigliato ( pure la resina! 😉 ).
Disponiamo di glitter di tutti i colori, anche quelli cangianti ( che cambiano colore alla luce).
Potrai contattarci telefonicamente al numero 02/43114183 per consigli su misura per te, contando sempre sulla nostra assistenza e professionalità oppure inviando una mail all’indirizzo  info@glitterpassion.com .

Acquisizione regione 2

Scatena la tua voglia di Glitter!


Prima di lasciarci

L'articolo è finito, e spero ti sia piaciuto e soprattutto possa esserti utile per capire se e come usare i nostri glitter nella tua casa.

Prima di lasciarci però ti chiedo una piccola CORTESIA: ripagami lo sforzo che impiego nella stesura di questi contenuti semplicemente facendo click sul tasto di condivisione del tuo social network preferito.


A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)

Ciao e ci vediamo al prossimo articolo!

Michela

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

 

Related posts

Leave a Comment