Scopri come una gazza ladra si è innamorata del salotto di Claudia

Crea anche tu a casa tua una parete scintillante di riflessi per illuminare i tuoi ambienti.

Scopri come e’ facile realizzarla

 

gazza caccia

 

Sai qual è la caratteristica della gazza ladra?

È attratta da ogni cosa che scintilla.

Ed eccola qua in foto: la Gazza ladra, la nostra protagonista!

Ma cosa può centrare la gazza ladra con i glitter?

È presto detto.

Il paragone all’inizio sembra alquanto strano, se non fosse per la particolarità delle gazze.
Tutti conosciamo la vera e propria ossessione che ha la gazza ladra per oggetti preziosi dai mille riflessi.
Ma la gazza ladra non è l’unica ossessionata da questi luccichii: tante persone amano i glitter e vogliono fare brillare i loro ambienti.

Una di queste è Claudia, una cliente che mi ha contattato ieri al telefono.

Claudia aveva una richiesta ben precisa: desiderava avere nel suo salotto una parete ULTRA scintillante.

Me lo ha ribadito più volte che voleva la parete “ultra scintillante” quindi probabilmente intendeva proprio “ultra scintillante”.

Ed era proprio quello che dovevo darle.

Ecco cosa le ho consigliato di fare.

Le ho consigliato di ricorrere ai GLITTER IN GEL.

argento

Grazie a loro, il desiderio di Claudia è stato esaudito in pochissimo tempo e con pochissimo sforzo.

I glitter in Gel sono ideali quando vuoi cambiare colore alle pareti o semplicemente imbiancare.

Il loro vantaggio principale è sono facilissimi da usare.

In più, possono essere aggiunti direttamente in qualsiasi pittura bianca o colorata.

Ecco le loro caratteristiche:

  • son estremamente brillanti e molto piccoli,
  • possono essere di diversi colori (lilla, sabbia, oro e argento),
  • possono essere anche cangianti ovvero cambiare colore alla luce (disponibile nei colori oro, argento e azzurro olografico).

 

Una volta scelto il colore del tuo Glitter in gel ti basterà applicarlo.

Come?

Semplicissimo.

 

Prepara la tua parete e lo spazio di lavoro (libera la parete e sposta i mobili),

 

Dopo che hai passato la prima mano di pittura da te scelta, aggiungi nella pittura restante i glitter in gel e mescola il tutto in modo da mischiarli.
Attendi il tempo di posa e procedi all’applicazione della seconda mano di pittura.

Questa applicazione può essere fatta anche con il rullo.

 

Aspetta qualche ora e …rivela i tuoi glitter!

 

Utilizzare questi speciali Glitter in gel è un modo semplice e veloce per cambiare aspetto alle tue pareti, in pochi passaggi, senza doverne aggiungere uno di più, anche se non sei un esperto decoratore !

 

Grazie alla nostra assistenza, chiunque può facilmente rendere scintillanti le pareti di casa propria.

 

Ricorda che verrai sempre guidato attraverso il nostro manuale d’uso, appositamente studiato per te, da seguire scrupolosamente in ogni fase per un effetto ottimale.

 

Ma ecco il risultato che si ottiene con i glitter in gel.

glitter

Questo è il risultato che ha ottenuto anche Claudia.

Sempre più persone desiderano trasformare la propria casa, per dare più luce ai propri ambienti.
I glitter sono una alternativa valida e originale alle normali tinte.

 

Vuoi anche tu un salotto super luccicante come quello di Claudia?

Visita il nostro sito GLITTERPASSION.COM

Clicca Qui

 

Si possono applicare anche agli oggetti e a tutto ciò che ci sta intorno e vogliamo rendere brillante: sembra proprio che ci troviamo davanti ad una vera e propria “mania compulsiva da glitter”!

 

La conferma?

Tutti i riscontri positivi che mi arrivano ogni giorno dal sito Glitterpassion, che gestisco, dalle tante persone che come Te si informano per concretizzate le proprie idee in fatto di glitter.
Potrai sempre contare sulla mia esperienza e sull’assistenza che io e lo Staff Glitterpassion possiamo fornirti.

Acquisizione regione 2

Scrivimi all’indirizzo  info@glitterpassion.com oppure

telefonandomi al telefono 02/43114183.


Prima di lasciarci

L'articolo è finito, e spero ti sia piaciuto e soprattutto possa esserti utile per capire se e come usare i nostri glitter nella tua casa.

Prima di lasciarci però ti chiedo una piccola CORTESIA: ripagami lo sforzo che impiego nella stesura di questi contenuti semplicemente facendo click sul tasto di condivisione del tuo social network preferito.


A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)

Ciao e ci vediamo al prossimo articolo!

Michela

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

 

Related posts

Leave a Comment