Vuoi davvero sapere come realizzare un cielo stellato nella tua camera, senza ricorrere a imbianchini professionisti?

 Ecco l’unico metodo appositamente studiato per poterlo fare da SOLO

 

manuale-di-istruzioni

 

Ti sarà senz’altro capitato nella tua vita di  comprare un oggetto da montare.

Solitamente si inizia già da piccoli con i lego. Tassello dopo tassello costruisci la tua torre o la tua piramide.
Poi passi ai puzzle. Anche qui, pezzo dopo pezzo costruisci il tuo disegno.
Man mano che cresci, ti diletti in cose un po’ più difficili e cominci con il fai-da-te.
Dal principio provi a mettere un chiodo nel muro per poter appendere un quadro, successivamente arrivi a qualcosa di più “concreto”: montare un mobiletto per il tuo salotto.

Ma cosa faresti se per montare il tuo mobiletto non avessi il manuale d’uso?

Saresti nei guai.
Visto che non sei ancora diventato “esperto” perchè sei alle prime armi, ti sentiresti perso.

Ecco le 5 conseguenze del non avere un manuale d’uso:

  1. Non sai da dove cominciare ( e vai in panico)
  2. Rischi di sbagliare
  3. Perdi un sacco di tempo
  4. Spendi più del previsto per riparare agli sbagli
  5. Ti affidi alla sorte ma fallisci!

Per iniziare un “nuovo” lavoro è quindi necessario un MANUALE D’USO.

 .

.Arrivati a questo punto è doveroso chiarire che cosa si intende per manuale d’uso.

Un manuale d’uso è l’insieme dei passaggi per l’esecuzione di un lavoro.
lego2

A differenza dei lego che abbiamo utilizzato da piccoli, dove non importava il risultato ma potevi permetterti di dare sfogo alla fantasia, per realizzare una decorazione in casa avrai necessariamente bisogno di una procedura scritta adeguata e che ti garantisca il risultato.

Seguire un manuale d’uso è un po’ come seguire una ricetta di cucina.

Ti faccio un esempio.
Sicuramente ti sarà capitato di leggere nella tua ricetta di cucina, il “famoso” Q.B ( che tradotto è quanto basta).

Ti sei mai chiesto a quanto corrisponda questo q.b, nella tua ricetta?
Chi comincia da zero sicuramente avrà dei problemi e rischierà di sbagliare le dosi.

E se ci fosse una ricetta in grado di quantificarti il q.b?
Avresti il risultato ottimale.

In particolare, nel nostro caso per  avere un cielo stellato nella tua stanza, dovrai seguire un manuale d’uso che ti guiderà nei passaggi per realizzarlo.

Ecco il risultato finale.

polvere di stelle

 

Ma come arrivare al tuo cielo stellato, se parti solo dall’ingrediente principale: il POLVERE DI STELLE?

 

polvere

 

ECCO IL PROBLEMA

Troverai tra le mani una polverina che ha sì le qualità per arrivare al tuo risultato, perché si illumina al buio, ma che non sai come applicare.

Ti manca il passaggio tra il prodotto iniziale ( polvere di stelle) e il risultato finale ( cielo stellato).
Sai cosa c’è nel mezzo? Il nostro manuale d’uso.

Il Manuale d’uso diventa quindi essenziale. 

Il nostro manuale d’uso è stato appositamente scritto da noi dello Staff Glitterpassion.
Conosciamo bene il prodotto e le sue potenzialità e lo abbiamo testato in prima persona prima di presentarlo ai clienti.

Questo “speciale” manuale è scritto in modo semplice e specifico in ogni passaggio.
Ogni fase è accuratamente descritta in modo da non lasciare spazio a libere interpretazioni, ma solo alle vere operazioni da eseguire, scritte nero su bianco.
E’ studiato apposta per aiutare chi non è del mestiere e vuole ottenere un risultato professionale.

All’interno del manuale troverai anche le operazioni da non fare, gli errori comuni da evitare in modo che certe situazioni (capitate ad altri) non si possano ripresentare.

Potrai inoltre contare sempre sulla nostra assistenza telefonica che potrà guidarti nel singolo caso e consigliarti al massimo della nostra professionalità, per conseguire i risultati che vuoi raggiungere.

N.B. Riferimenti al sito www.glitterpassion.com e al numero telefonico 02/43114183.


banner-polvere-di-stelle

 


Prima di lasciarci

L'articolo è finito, e spero ti sia piaciuto e soprattutto possa esserti utile per capire se e come usare i nostri glitter nella tua casa.

Prima di lasciarci però ti chiedo una piccola CORTESIA: ripagami lo sforzo che impiego nella stesura di questi contenuti semplicemente facendo click sul tasto di condivisione del tuo social network preferito.


A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)

Ciao e ci vediamo al prossimo articolo!

Michela

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

 

Related posts

Leave a Comment